FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Incontro a inviti del Gruppo di Lavoro “Osservatorio Scenario Farmaceutico Fondazione Smith Kline/DOXA

23.01.2017

Milano
Istituto DOXA
via Panizza, 7

Il Gruppo di Lavoro opera per organizzare e realizzare un Osservatorio del settore farmaceutico, italiano europeo e mondiale, analizzando inoltre quegli aspetti macroeconomici e geopolitici di contesto capaci di influenzare quello che è uno dei settori più avanzati dal punto di vista scientifico e tecnologico e dei più importanti, dal punto di vista sociale, dell'intero comparto industriale.

Dal gennaio 2017 viene avviata la 35^ edizione dello scenario farmaceutico di medio temine, che viene realizzato, anche quest'anno in collaborazione con DoxaPharma, a cura della Fondazione Smith Kline.

Lo Scenario infatti, si è trasformato ed arricchito di nuovi elementi e di occasioni d'incontro particolarmente utili in un momento, come quello attuale, decisamente difficile per l'intero comparto farmaceutico.

Nel corso di questi ultimi anni, oltre all'analisi di medio termine e ai due aggiornamenti congiunturali, sono state condotte molte indagini collaterali: come ad esempio quella sul "Ruolo del farmacista ospedaliero nella nuova sanità", oppure su "I cittadini e il farmaco" o sul tema, sempre più attuale, della "Informazione farmaceutica, ruolo dell'ISF e percezione del medico" e "il ruolo del MMG"; ed inoltre organizzati incontri con personalità di spicco in ambito politico sanitario, come ad esempio, più recentemente, il Dott. Antonio Addis già dirigente di AIFA ed EMEA, il Professor Silvio Garattini Direttore dell'Istituto Mario Negri, i Dottori Loredano Giorni, Mario Romeri, Marina Principe, Antonio Maritati e Paolo Di Loreto della Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province autonome, Laura Velardi e Cesare Cislaghi e Giuseppe Zuccatelli di Agenas, i dottori Ida Fortino, Carlo Zocchetti, Mara Saglietto, Nicola Magrini, Massimo Brunetti, Vincenzo Pomo; Claudio Zanon; Luigi Giuliani, Gianni Giorgi, Antonio Brambilla, Piero Salvadori, Flori Degrassi, Lorella Lombardozzi, Angelo Tanese, Mauro Goletti, Giovanna Scroccaro, Maria Cristina Giotto, Maria Chiara Corti, Giuseppe Dal Ben, Daniela Carraro, Francesco Benazzi Domenico Mantoan, rappresentanti esperti di Lombardia, Liguria, Emilia Romagna e Puglia, Piemonte, Toscana, Lazio e Veneto, il dott. Fiorenzo Corti - Segretario regionale FIMMG Lombardia e Responsabile nazionale Comunicazione FIMMG; la dott.ssa Annarosa Racca - Presidente nazionale Federfarma; il dott. Giorgio Foresti, Presidente nazionale Assogenerici, il Dott. Guido Carpani già Capo di Gabinetto del Ministero della Salute Governo Monti, il dott. Giuseppe Traversa ISS e CdA AIFA, il Dr. Gianemilio Giuliani Direttore della Farmacia Ospedaliera degli ICP di Milano, il Dott. Franco Rossi, Coordinatore nazionale SISAC (la Struttura Interregionale Sanitari Convenzionati (SISAC), il Dr Nello Martini esperto, già Dg di AIFA, la Senatrice Emilia Grazia Di Biasi, Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato; Fabio Vespa FIMMG Bologna, Andrea Fabio Gioia, Farmacia ospedaliera AO Desio e Vimercate, Giovanni Passerini, Federfarma, Marina Davoli, PNE; Marina Cerbo, AGENAS. La Senatrice Nerina Dirindin, Commissione Igiene e Sanità, la Prof. Roberta Siliquini, Presidente del Consiglio Superiore di Sanità. Vittorio Boscherini, Vice Segretario Nazionale FIMMG; Lombardia; Mara Morini, Direttore del Dipartimento delle Cure Primarie dell'AUSL di Bologna, la Dr.ssa Angela Adduce, Ministero dell'Economia e delle Finanze, Lucia Lispi del Ministero della Salute, Giovanna Scroccaro, Settore Sanità della Regione Veneto e CTS AIFA.

Occasioni di incontro che si sono rivelate preziose non solo per le informazioni e le conoscenze fornite ma anche per la possibilità data alle aziende partecipanti di scambiarsi idee e opinioni sui principali fatti e situazioni che si sono delineati nel corso dell'anno.

Lo scenario per il 2016 propone il tradizionale percorso e di raggiungere lo stesso positivo bilancio, ma anche di rendere più ricca ed interattiva la partecipazione del suoi componenti con esercitazioni su casi modello ad hoc scelti tra i vari argomenti che di volta in volta saranno individuati. Il progetto dell'anno in corso, prevede:

• un rapporto annuale di medio temine,

• 5 incontri con opinion leader del mondo sanitario e farmaceutico (Parlamento, Regioni, Agenzie ecc.); anche in contesti regionali..

e, su temi da approfondire scelti di volta in volta dai partecipanti al Gruppo di Lavoro:

• due ricerche quantitative integrative,

• quattro incontri collegiali specifici,

• otto conference call mensili,

Il giorno 23 Gennaio si terrà l'incontro di apertura del Progetto 2017, ad inviti, dedicato ad approfondire i temi legati ai possibili sviluppi dello scenario politico ed economico mondiale ed europeo con particolare riguardo ai sistemi sanitari nazionali e regionali e ai sevizi farmaceutici: innovazione, regolazione, sostenibilità.

Il Gruppo di Lavoro incontrerà:
La Senatrice Emilia Grazia De Biasi, Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato

Lista eventi

Inizio pagina