FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Presentazione del volume: "Rapporto Sanità 2010: federalismo e Servizio Sanitario Nazionale"

16.06.2010

Roma
Residenza di Ripetta, Sala Esedra

Il Rapporto Sanità di quest'anno prende in considerazione il federalismo, tema molto profondo, rilevante sul piano civile e della convivenza umana. Il programmatore deve sentire il dovere dell'umiltà, conscio di gestire problemi nuovi, in incerti contesti culturali ed in sistemi ancora alla ricerca di un proprio equilibrio organizzativo: è molto più facile che questa virtù appartenga a chi è più vicino al bisogno, rispetto al programmatore lontano, spesso preda dei demoni delle costruzioni «geometriche», completamente deanimate e destinate a illuministici fallimenti. Antidoto valido contro questi fallimenti in agguato è la puntuale misurazione dei risultati di qualsiasi intervento, operazione più facile da compiere grazie alla vicinanza tra chi è il beneficiario e chi è incaricato di misurare, ben sapendo che lo stesso evento hard (ad esempio, il mutare di un parametro biologico) induce effetti diversi grazie al contorno di eventi soft, legati all'ambiente umano, al luogo di vita, ad altri fattori psicosociali. Chi nel prossimo futuro dovrà costruire nelle contrade del nostro Paese un sistema di protezione dei deboli senza tentazioni centralistiche dovrà ricordare che la libertà rispetto a regole burocratiche e lontane impone devozione assoluta alla persona che ha bisogno di supporto e rispetto verso la comunità che crede nella relazione di aiuto.

Scritti di: Aldo Ancona; Anna Banchero; Giovanni Bissoni; Luciano Bresciani; Sandro Caffi, Roberto Sembeni, Valeria Perilli e Pierpaolo Benetollo; Cesare Cislaghi e Giuseppe Costa; Guido Coggi; Giuseppe Costa, Cesare Cislaghi e Elena Gelormino; Giacomo Delvecchio; Nicola Falcitelli; Carlo Favaretti; Renato Finocchi Ghersi; Gian Franco Gensini, Marco Trabucchi e Francesca Vanara; Vladimir Kosic; Rosella Levaggi e Cristina Mancini; Mario Romeri.

I Curatori del Volume sono:

Nicola Falcitelli è Direttore del Centro studi della Fondazione Smith Kline.

Gian Franco Gensini è Professore ordinario e Preside nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Firenze e Presidente della Fondazione Smith Kline.

Marco Trabucchi è Professore ordinario nella Facoltà Medica dell'Università di Roma Tor Vergata, Direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica (GRG) di Brescia e Responsabile dell'Area Politiche Sociali e Sanitarie della Fondazione Smith Kline.

Francesca Vanara è consulente finanziario indipendente, Professore a contratto di Economia applicata nell'Università di Torino, Direttore Scientifico dello Iass (Istituto per l'Analisi dello Stato Sociale) di Milano e componente del Centro studi della Fondazione Smith Kline.

Allegati

Scheda del volume

Lista eventi

Inizio pagina