FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

OMS: i dati reali sulla diffusione di Morbillo e Rosolia nel mondo

23.02.2018

La tempestiva sorveglianza del morbillo e della rosolia è fondamentale per il controllo delle malattie.

Identificare e confermare casi sospetti di morbillo e rosolia attraverso la sorveglianza consente:

  1. rilevamento precoce di focolai,
  2. analisi della trasmissione in corso al fine di approntare misure di vaccinazione più efficaci, e
  3. stima dell'incidenza reale, basata sui modelli dei dati riportati.

La maggior parte degli Stati membri presenta all'OMS segnalazioni mensili su casi sospetti e confermati di morbillo e rosolia identificati attraverso i loro sistemi nazionali di sorveglianza della malattia.

In generale, il numero di casi segnalati riflette una piccola percentuale del numero reale di casi che si verificano nella comunità. Molti casi non richiedono assistenza sanitaria o, se diagnosticati, non vengono segnalati. Inoltre, c'è un ritardo di uno o due mesi nei rapporti. Per questi motivi, i dati forniti in questa pagina rappresentano il vero numero di casi, in particolare quelli che si verificano negli ultimi 1-2 mesi.

» WHO: "Global Measles and Rubella Update - February 2018"

Vai all'archivio

Inizio pagina