FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Influenza: Stati Uniti e in tutto il mondo, dal 21 maggio al 23 settembre 2017: un aggiornamento

16.10.2017

Tra il 21 maggio e il 23 settembre 2017, gli Stati Uniti hanno registrato un'attività di virus influenzale stagionale di basso livello; tuttavia, a partire dai primi di settembre, il CDC ha ricevuto rapporti di un piccolo numero di focolai di influenza localizzati, causati dai virus dell'influenza A (H3N2). Oltre ai virus dell'influenza A (H3N2), durante il periodo maggio-settembre in tutto il mondo e negli Stati Uniti sono stati rilevati virus influenza A (H1N1) pdm09 e virus dell'influenza B. I virus dell'influenza B sono stati predominati negli Stati Uniti dalla fine di maggio a fine giugno e i virus dell'influenza A hanno predominato all'inizio di luglio.

La maggior parte dei virus influenzali raccolti e ricevuti dagli Stati Uniti e da altri paesi in quel periodo, sono stati caratterizzati geneticamente o antigenicamente come simili ai virus di riferimento del vaccino utilizzato contro l'epidemia nell'emisfero sud nel 2017 e per il 2017-18, nel Nord; tuttavia una percentuale minore dei virus A (H3N2) circolanti ha mostrato una somiglianza con il virus di riferimento per il vaccino A (H3N2), utilizzato per la maggior parte della produzione di vaccino negli Stati Uniti.

Inoltre, tra il 21 maggio e il 23 settembre 2017, il CDC ha confermato un totale di 33 infezioni da virus influenzali; due erano virus (H1N2v) di influenza A (H1N2) e 31 virus H3N2v (Delaware, Maryland, North Dakota, Pennsylvania e Ohio). Altri 18 esemplari provenienti da Maryland hanno riscontrato presumibilmente positivo il ceppo H3v così da rendere necessarie ulteriori analisi che sono state condotte dal CDC.

» Update: Influenza Activity - United States and Worldwide, May 21-September 23, 2017

Vai all'archivio

Inizio pagina