FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Eradicazione del morbillo: quali sono i veri costi delle epidemie?

15.04.2019

La presenza di un ampio focolaio di morbillo nello Stato di Washington ha spinto i funzionari a dichiarare lo stato di emergenza.

A partire dal 4 marzo 2019, il Dipartimento della Sanità dello Stato di Washington ha riportato 71 casi confermati, con la maggior parte dei casi verificatisi tra individui che non erano stati vaccinati o che avevano uno stato di vaccinazione non verificato. L'epidemia si è concentrata in un'area geografica con tassi di esenzione vaccinale costantemente elevati tra i bambini piccoli. Questo cluster è rimasto persistente nonostante la riduzione generale delle esenzioni dalle vaccinazioni nello Stato di Washington, in seguito all'introduzione del servizio di counseling legale per i genitori che richiedono esenzioni dal vaccino.

L'effetto delle epidemie di morbillo è generalmente stimato attraverso il conteggio dei casi e la diffusione geografica. Data l'elevata infettività e il potenziale di gravi complicanze post infettive associate al morbillo, la semplice conta dei casi non è in grado di riflettere il vero costo delle epidemie di morbillo. Nel valutare il vero costo delle epidemie di morbillo durante l'era di una possibile post eliminazione, i responsabili politici devono tenere conto delle sequele immunologiche a lungo termine che risultano provocate dall'infezione, dagli effetti economici di una risposta di politica vaccinale all'epidemia e dalla conseguente tensione organizzativa sull'infrastruttura sanitaria.

» Jama: "The True Cost of Measles Outbreaks During the Postelimination Era"

Fonte: https://jamanetwork.com/

Vai all'archivio

Inizio pagina