FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Tendenze Nuove > Numero 2/2016 (Luglio-Dicembre)

Medici e informazione sui farmaci: di cosa ci sarebbe bisogno? I risultati di una ricerca quali-quantitativa con un gruppo di infettivologi

Copertina Medici e informazione sui farmaci: di cosa ci sarebbe bisogno? I risultati di una ricerca quali-quantitativa con un gruppo di infettivologi (Luglio-Dicembre)

Torna all'indice

L'ampia offerta informativa sui farmaci molto spesso non è in grado di soddisfare adeguatamente le necessità dei medici, per via dei limiti su rilevanza, qualità ed applicabilità delle informazioni, oltre che per le difficoltà di accesso. Ciò porta i medici ad affidarsi alle opinioni di esperti e alla propria personale esperienza più che alle prove di efficacia disponibili. La ricerca quali-quantitativa descritta in questo articolo ha lo scopo di offrire una panoramica sull'atteggiamento dei medici - e in particolare di specialisti in malattie infettive - per quanto riguarda la ricerca di informazioni sui farmaci e i loro bisogni informativi, e di raccogliere i loro suggerimenti su possibili azioni per migliorare qualità, rilevanza e utilizzabilità di queste informazioni.

» Continua a leggere nel PDF

Inizio pagina