FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Il governo dell'azienda sanitaria

il Mulino
Francesca Vanara
2008

Il governo dell'azienda sanitaria

Abstract

Il volume illustra e affronta le difficoltà di un governo che deve realizzare quanto stabilito dalle leggi, deciso dalla programmazione delle regioni e atteso dai cittadini: il governo delle aziende è vero governo o prevalgono le rigidità e gli automatismi burocratici e la logica della catena di trasmissione con la regione? Le situazioni che si possono verificare sono profondamente diverse. In molte aree del paese è possibile trovare una buona funzionalità degli approcci di governo, che porta a risultati apprezzabili; appare, però, in generale, ancora debole l'attenzione dedicata a migliorare le capacità attuative ed a selezionare e formare la classe dirigente ed il management intermedio. Anche se il processo di aziendalizzazione del sistema, ormai consolidato e difficilmente reversibile dopo oltre quindici anni dall'avvio della riforma del Ssn, alimenta la diffusione, il consolidamento e l'ampliamento della gamma degli strumenti manageriali, permane il rischio di un impiego limitato o inappropriato degli stessi. È in particolare importante promuovere la cultura della gestione attraverso tali strumenti. Il percorso proposto è volto a bilanciare le valutazioni culturali e strategiche con quelle tattiche e immediate, nella convinzione che la crescita del sistema richiede il contributo di culture e competenze diverse, basate sul rispetto reciproco, nella certezza che ciascuna di esse può contribuire al progresso complessivo. La forza di un sistema teso alla ricerca dell'appropriato soddisfacimento dei bisogni della popolazione poggia sulla ricerca costante di un governo integrato dell'azienda, che affianchi la valutazione delle performance economiche a quella dei risultati di salute.

Scritti di: Franco Brugnola e Ernesto Petti; Andrea Cambieri e Marco Marchetti; Cesare Catananti; Maria Carla Claudi; Marinella D'Innocenzo; Luciano Di Pietra; Nicola Falcitelli; Gianni Giorgi; Tommaso Langiano e Massimiliano Raponi; Salvino Leone; Fulvio Lonati, Fausta Podavitte e Carmelo Scarcella; Enrico Materia e Giovanni Baglio; Andrea Paltrinieri; Barbara Porcelli; Carlo Saitto; Marco Trabucchi; Francesca Vanara.

Francesca Vanara è professore a contratto di Economia applicata nell'Università degli Studi di Torino e svolge attività libero-professionale di consulenza finanziaria. Autrice di numerose pubblicazioni, ha fatto parte del Consiglio Superiore di Sanità, in qualità di esperto della I Sezione. È Direttore scientifico dell'Istituto per l'Analisi dello Stato Sociale (Iass) di Milano, membro del Centro studi della Fondazione Smith Kline di Roma e del Comitato scientifico della Fondazione Socialità e Ricerche Onlus di Bergamo, oltre che consulente della direzione generale dell'azienda ospedaliera Ospedale infantile Regina Margherita e Ospedale ostetrico-ginecologico S. Anna di Torino.

Materiali da scaricare

Lista pubblicazioni

Inizio pagina