FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Filosofia della medicina - Metodo, modelli, cura ed errori

il Mulino
Pierdaniele Giaretta, Antonio Moretto, Gian Franco Gensini e Marco Trabucchi
2009

Filosofia della medicina - Metodo, modelli, cura ed errori

Abstract

Che cos'è la medicina? Che cos'è stata e dove sta andando? Qual è il suo posto nella scienza e nella società? Il medico formula o utilizza teorie, modelli, spiegazioni, ma anche valuta, decide e agisce. Ha un compito intellettuale e pratico che si può meglio comprendere in una prospettiva storico-filosofica. È sottoposto alle sollecitazioni e alle sfide provenienti dagli sviluppi scientifici e dalle richieste della società, che gli impongono non solo professionalità, ma anche una consapevolezza metodologica epistemologicamente fondata, una certa sensibilità e competenza etica, un'attenzione alle modalità nelle quali il rischio di errore si presenta e può essere ridotto. Il presente volume documenta la collaborazione tra studiosi di differenti discipline mediche e filosofi interessati alle problematiche scientifiche, i quali analizzano vari aspetti e problemi dell'attività medica, portando il contributo delle loro competenze specifiche. Le tematiche esaminate in queste pagine sono: unità e pluralità di metodi nella medicina; il paziente, la cura e l'organizzazione sanitaria; ruolo e sviluppo della medicina in alcuni momenti storici; causalità e spiegazione; errori e valutazioni probabilistiche; neuroscienze, mente e dolore. Il punto di partenza privilegiato è quello epistemologico; ciò non ha costituito un limite ai fini di un'ampia disamina critica sullo statuto della medicina, che ha toccato anche taluni aspetti del rapporto tra medicina ed etica.

Scritti di: A. Mazzucco; P. Giaretta e A. Moretto; R. Corrocher; G. Federspil e R. Vettor; D. Antiseri; D. von Engelhardt; M. Tansella; C. Scandellari; C. Gabbani; L. Vettore; G. Recchia e A. Pirazzoli; G. Erle; G. Romano; A. Pastore; L. Liccioli; A. Moretto e I. Valbusa; B. Fantini; M. Stanzione; C. Rugarli; R. Campaner; M. Benzi e P. Giaretta; F. Bellavere; P. Cherubini, S. Russo, P. Rusconi, M. D'Addario e I. Boccuti; R. Festa, C. Buttasi e V. Crupi; G. Berlucchi; C. Sinigaglia; G. Romano e L. Sparaci; F. Ambrosio.

Pierdaniele Giaretta è Professore ordinario di Logica e filosofia della scienza nella Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli Studi di Verona.

Antonio Moretto è Professore ordinario di Filosofia teoretica nella Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli Studi di Verona.

Gian Franco Gensini è Professore ordinario e Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Firenze e Presidente della Fondazione Smith Kline.

Marco Trabucchi è Professore ordinario nella Facoltà Medica dell'Università di Roma Tor Vergata, Direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica (GRG) di Brescia e Responsabile dell'Area Politiche Sociali e Sanitarie della Fondazione Smith Kline.

Evento: Presentazione del volume, Verona 8 Luglio 2009

Materiali da scaricare

Lista pubblicazioni

Inizio pagina