FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Registrazioni sanitare personali: meglio con gli smartphone?

11.02.2019

Le organizzazioni di assistenza sanitaria passano necessariamente dall'implementazione delle cartelle cliniche elettroniche e dall'ottimizzazione di questi sistemi: il problema persistente è quello dell'interoperabilità dei dati dei pazienti, un problema che sta diventando sempre più rilevante.

L'interesse per l'accesso alle informazioni mediche da registri ospedalieri e database sanitari e la fornitura di fruibili registri portatili controllati dal paziente è in aumento. Le aziende tecnologiche stanno cercando di sviluppare soluzioni innovative per soddisfare queste esigenze.

Le cartelle cliniche personali interoperabili non sono un concetto nuovo; tentativi infruttuosi di raccogliere i record digitali dei pazienti sono stati perseguiti da diverse importanti aziende tecnologiche. Così come una delle prime 12 organizzazioni sanitarie lavora per integrare l'approccio di nuova generazione di supporti realizzati da un'azienda (Apple Health Records) in un portale per i pazienti, l'Università della California San Diego Health sta valutando se questa nuova funzionalità può superare le sfide precedenti e catalizzare il cambiamento sistemico verso un'interoperabilità significativa controllata direttamente dal paziente.

I miglioramenti dell'hardware e dei sensori mobili, degli standard di comunicazione digitale e del software accessibile, sono cambiati in modo significativo dagli sforzi iniziali nella creazione di record sanitari personali. Anche se rimane troppo presto per trarre conclusioni definitive, il continuo sviluppo di tecnologie di assistenza sanitaria rivolte ai pazienti da parte di aziende tecnologiche avanzate, suggerisce che il panorama dell'assistenza sanitaria digitale potrebbe essere sufficientemente maturo per promuovere l'ampia adozione di documenti sanitari personali. Rimangono però alcune domande, importanti, senza risposta: questi progressi tecnologici migliorano i risultati clinici per i pazienti, riducono i costi e migliorano la qualità dell'assistenza sanitaria?

» Jama.com: "Personal Health Records - More Promising in the Smartphone Era?"

Vai all'archivio

Inizio pagina