FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Pressione sanguigna: nuove Linee guida AHA per una misurazione accurata

15.04.2019

La misurazione accurata della pressione sanguigna (BP) è essenziale per la diagnosi e la gestione dell'ipertensione.

Questo articolo allegato fornisce una posizione scientifica aggiornata dell'American Heart Association sulla misurazione della PA negli esseri umani.

Nei luoghi di lavoro, sono stati convalidati molti dispositivi oscillometrici che consentono misurazioni accurate della PA riducendo gli errori umani associati all'approccio auscultatorio.

Questi dispositivi, completamente automatizzati, sono in grado di eseguire letture multiple anche senza la presenza di un osservatore e possono fornire una misurazione più accurata della PA rispetto alla semplice auscultazione. Gli studi hanno mostrato differenze sostanziali nella BP quando misurate all'esterno rispetto all'ambulatorio. Il monitoraggio ambulatoriale della PA è considerato lo standard di riferimento per la valutazione della PA, mentre il monitoraggio della PA domiciliare è un'alternativa quando il monitoraggio ambulatoriale della PA non è disponibile o tollerato. Inoltre, l'alta pressione notturna sul monitoraggio in ambulatorio della PA è associata ad un aumento del rischio di malattie cardiovascolari. Entrambi i metodi oscillometrici e auscultatori sono considerati accettabili per misurare la pressione sanguigna nei bambini e negli adolescenti. Indipendentemente dal metodo utilizzato per misurare la BP, la formazione iniziale e continua di tecnici e operatori sanitari e l'uso di dispositivi validati e calibrati sono fondamentali per ottenere misurazioni accurate della PA.

» AHA Scientific Statement: "Measurement of Blood Pressure in Humans"

Fonte: https://www.ahajournals.org/

Vai all'archivio

Inizio pagina