FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

NCI: Modernizzare le sperimentazioni cliniche per i pazienti oncologici

01.02.2019

Gli studi clinici implicano la valutazione e la convalida di nuove terapie nell'uomo e rappresentano i mezzi fondamentali per progredire nella cura del cancro.

La comunità oncologica internazionale ha apportato miglioramenti significativi nel trattamento della maggior parte dei tumori e, in alcuni casi, ha sviluppato cure efficaci, come il cancro ai testicoli, la malattia di Hodgkin e il linfoma linfocitico acuto. In un numero ancora maggiore di tumori, ricercatori e clinici sono riusciti a trasformare il cancro in una malattia cronica in modo che le persone muoiano piuttosto di altro, che con a causa del cancro. In ciascuna di queste scoperte terapeutiche, compaiono i risultati delle sperimentazioni cliniche. Gli studi clinici sul cancro hanno posto sfide importanti e crescenti. In risposta q queste sfide, NCI, in qualità di principale finanziatore di studi clinici accademici sul cancro, ha reso la modernizzazione degli studi clinici un'area chiave di interesse.

Oltre a un forte impegno a utilizzare la migliore scienza di base per condurre sperimentazioni e fornire infrastrutture per la formazione della prossima generazione di sperimentatori clinici sul cancro, attraverso il supporto agli investigatori nella fase iniziale della loro attività, NCI sta usando strategie specifiche per superare gli ostacoli che impediscono l'esecuzione di studi clinici.

Gli studi clinici supportati dall'Istituto nazionale per i cancro hanno adottato un approccio più completo rispetto al passato, un approccio incentrato sul paziente, che include le valutazioni dei pazienti sulla loro tollerabilità della terapia e sulla qualità della vita, e che entrambe influiscono sulla prognosi ed è proprio per questo che continueranno ad evolversi. I continui progressi richiederanno però una rinnovata consapevolezza che il cancro non è semplicemente "un tumore racchiuso in un essere umano", ma piuttosto il problema di un "individuo unico" che cerca un risultato di salute migliore.

Per saperne di più:

» www.fsk.it/gruppi-di-lavoro-fsk/i-gruppi-attivi/pro-ct-ctae

» Jama.com: "Modernizing Clinical Trials for PatientsWith Cancer"

Vai all'archivio

Inizio pagina