FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Maternità sicura: uno studio etnografico

29.01.2019

L'assistenza alla maternità continua ad essere associata a un danno evitabile che può portare a gravi disabilità e profonda angoscia per le donne, i loro figli e le loro famiglie e in costi elevati per i sistemi sanitari.

Come in altre aree della sanità, gli sforzi di miglioramento si sono tipicamente focalizzati sia sull'implementazione e valutazione di interventi specifici, sia sull'individuazione delle caratteristiche contestuali che possono essere generative di sicurezza (es. Strutture, processi, comportamenti, pratiche e valori), ma il dialogo tra questi due approcci sono rimasti limitati. In questo articolo, viene riportato un caso studio di devianza positiva di un'unità di maternità del Regno Unito ad alte prestazioni per esaminare come ha raggiunto e sostenuto eccellenti risultati di sicurezza. Sulla base di 143 ore di osservazioni etnografiche nell'unità maternità, 12 interviste semi-strutturate e due focus group con il personale, abbiamo identificato sei meccanismi che sembravano essere importanti per la sicurezza: la competenza collettiva; insistenza sulla competenza tecnica; monitoraggio, coordinamento e comprensione condivisa; standard di pratica, comportamento ed etica chiaramente articolati e costantemente rafforzati; monitoraggio delle molteplici fonti di informazioni sullo stato di sicurezza dell'unità; e un approccio altamente intenzionale alla sicurezza e al miglioramento. Questi meccanismi sono stati alimentati e sostenuti attraverso un intervento specifico (noto come il programma PROMPT) a partire, soprattutto, dalle caratteristiche contestuali dell'unità: l'intervento e il contesto si sono formati l'un l'altro in modo diretto e indiretto. I meccanismi sono stati influenzati anche dalle condizioni strutturali dell'unità, come i livelli di personale e l'ambiente fisico. Questo studio migliora la comprensione di ciò che rende sicura un'unità di maternità, aprendo la strada a una migliore progettazione degli approcci di miglioramento. Inoltre, avanza il dibattito sul miglioramento della qualità e della sicurezza offrendo un'analisi teorica ed empirica dell'interazione tra gli interventi e il contesto di attuazione.

Per saperne di più:

» www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0277953619300334

» Accepted Manuscript - How to be a very safe maternity unit: An ethnographic study

Vai all'archivio

Inizio pagina