FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Rapporto Sanità 2006: “Il trasferimento dell’innovazione nella clinica e nell’organizzazione sanitaria”

13.06.2006

Roma
Sala Leonina della Residenza di Ripetta
Via di Ripetta, 231

Fondazione Smith Kline realizza, ogni anno da 27anni, il Seminario dei Laghi su un tema particolarmente sensibile in campo socio-sanitario.

Da molti anni i temi trattati e successivamente sviluppati nel Seminario dei Laghi, diventano i materiali di riflessione e dibattito che costituiscono il "Rapporto Sanità" dell'anno successivo.

Il "Rapporto Sanità 2006 - "Il trasferimento dell'innovazione nella clinica e nell'organizzazione sanitaria" è il volume che la Fondazione Smith Kline presenterà a Roma il 13 giugno ore 18 presso la Residenza di Ripetta. Parteciperanno come relatori Personalità che, per competenza ed esperienza personale e ruolo istituzionale, sono in grado di dare un contributo prezioso alla discussione che intendiamo sviluppare nel corso della presentazione del "Rapporto Sanità 2006".

• Presiede l'incontro: Gian Franco Gensini, Presidente Fondazione Smith Kline e Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Firenze.
• Introduce: Alessandro Liberati (Agenzia Sanitaria Regionale Emilia Romagna, Bologna)
• Intervengono: Cesare Catananti (Policlinico Gemelli, Roma), Enrico Garaci (ISS, Roma), Giuseppe Ippolito (IRCCS Spallanzani, Roma), Giuseppe Novelli (UniRoma - Tor Vergata).
• Conclude: Marco Trabucchi (Fondazione Smith Kline).

Le conoscenze e l'innovazione aumentano vertiginosamente e velocemente, sia in termini qualitativi che quantitativi, ma trasferire queste conoscenze dalla ricerca di base a quella clinica, fino alla pratica medica, selezionandole e rendendole rilevanti ed accessibili per i clinici, i medici di famiglia ed i pazienti, è la grande sfida difficile da affrontare. La necessità di promuovere una adeguata ricerca di trasferimento, sia dalla ricerca alla clinica, ma anche nella direzione inversa dalle acquisizioni pratiche alla ricerca di base, il problema del trasferimento e diffusione cognitiva delle nuove informazioni, la valutazione dell'innovazione alla luce della realtà socio-sanitaria, il problema del finanziamento di questa ricerca, sono gli argomenti che la Fondazione Smith Kline ha deciso di proporre al mondo della ricerca, della medicina e della sanità attraverso una discussione aperta tra operatori di diversa estrazione la cui sintesi, a partire dal Seminario dei Laghi del 2005, è contenuta nel Rapporto Sanità 2006, per portare un contributo di idee e proposte affinché la capacità di trasferire conoscenze diventi il motore fondamentale per permettere lo sviluppo attraverso l'innovazione dei nostri sistemi sanitari.

Allegati

Volume "Rapporto Sanità 2006"

Lista eventi

Inizio pagina