FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Nuove prospettive di cardiologia molecolare e cellulare

27.05.2005

Trieste
Auditorium Area Science Park
Padriciano 99

L'evento "Nuove prospettive di cardiologia molecolare e cellulare" si rivolge prevalentemente a medici specialisti cardiologi e medici di medicina generale. Anche a fronte dell'importante incremento dell'aspettativa di vita degli ultimi decenni, le malattie cardiovascolari continuano a rappresentare un problema socio-sanitario maggiore nei paesi occidentali, in termini di morbidità e mortalità. A tutt'oggi le moderne tecniche di rivascolarizzazione, unitamente alla terapia farmacologica, consentono di incidere significativamente sulla prognosi del paziente cardiopatico, ma nella maggior parte dei casi non consentono di arrivare alla guarigione. In quest'ottica, le speranze di una ulteriore riduzione della mortalità cardiovascolare sono rivolte da un lato alla prevenzione primaria, che tenga conto degli aspetti genetici delle diverse malattie patologie, e dall'altro alla realizzazione di approcci terapeutici del tutto innovativi, rivolti all'induzione di angiogenesi terapeutica ed alla rigenerazione cardiaca. L'obiettivo primario di questo Corso e' proprio quello di fornire al medico clinico un quadro aggiornato sugli aspetti della genetica molecolare che incidono in maniera importante sul rischio cardiovascolare, così come sulla risposta ai farmaci, e contemporaneamente illustrare i recenti progressi delle discipline di base che verosimilmente consentiranno nel prossimo futuro di sviluppare nuovi approcci di terapia genica e cellulare in ambito cardiologico.

Allegati

Documenti ( Area riservata )

Lista eventi

Inizio pagina