FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

La tutela della salute umana in epoca Antropocene: rapporto della Commissione Fondazione Rockefeller-Lancet

13.11.2015

Le modifiche di vasta portata alla struttura e alla funzione dei sistemi naturali della Terra rappresentano una crescente minaccia per la salute umana.

E tuttavia, la salute globale è costantemente migliorata in sintonia con questi cambiamenti. Qual è la spiegazione? La Commissione, è profondamente preoccupata che la spiegazione sia fin troppo semplice e fa conseguentemente riflettere: siamo stati indotti ad ipotecare il benessere delle generazioni future pur di realizzare vantaggi economici e di sviluppo nel presente.

Attraverso un insostenibile sfruttamento delle risorse naturali, la civiltà umana è fiorita, ma ora rischia effetti sostanziali sulla salute derivanti dal degrado futuro dei sistemi di supporto vitali della natura. Gli effetti sulla salute da modifiche all'ambiente tra cui il cambiamento climatico, l'acidificazione degli oceani, il degrado del territorio, la scarsità d'acqua, il sovra-sfruttamento della pesca, e la perdita di biodiversità pongono serie sfide ai guadagni di salute globali degli ultimi decenni e sono destinati a diventare sempre più dominanti nel corso della seconda la metà di questo secolo e oltre.

Queste sorprendenti tendenze sono generate da modelli di comportamento altamente iniqui, inefficienti e non sostenibili di consumo di risorse e dello sviluppo tecnologico, insieme con la crescita della popolazione.

» The Lancet: "Safeguarding human health in the Anthropocene epoch: report of The Rockefeller Foundation-Lancet Commission on planetary health"

Torna alla lista

Inizio pagina